I Cantieri dell’Immaginario

Condividi

Ventinove spettacoli di teatro, musica e danza, laboratori, una mostra incentrata sul cinema e il martedì dedicato ai bambini. Si inizia il 6 luglio con Simone Cristicchi e si conclude il primo agosto con Goran Bregovic. Una rassegna che, peraltro, dedica una serata al decennale del sisma con uno spettacolo-evento, ideato dall’ISA e che vede la collaborazione del TSA.

È questa, in estrema sintesi, l’edizione 2019 dei Cantieri dell’Immaginario, che conta su un cartellone di eccezionale qualità, frutto di commistioni disciplinari, che favoriranno l’incontro tra la cultura e la comunità dei cittadini nei luoghi ritrovati di un paesaggio urbano che va ridefinendo sempre più la propria identità di città storica, ma anche intelligente e competitiva in tema di ricerca e sviluppo. l “Cantieri” sono la dimostrazione che le arti sono essenziali per la rinascita dell’Aquila e del suo territorio. Proprio per questa ragione il Comune dell’Aquila li sostiene convintamente attraverso il programma ReStart, che destina quota parte dei fondi per la ricostruzione in azioni per il rilancio economico, culturale e turistico dei luoghi colpiti dal sisma del2009. Oggi, nella straordinaria stagione di vigore che stiamo vivendo, il sistema dei saperi, delle tradizioni, della storia del singolo che si fa storia della comunità, faranno la differenza virando verso una rifioritura umanistica e non solo tecnologica e strutturale.

Se con l’edizione del 2018 abbiamo voluto sottolineare un nuovo inizio, con quest’anno, in coincidenza con il decennale del sisma, vogliamo che la città si misuri con il ritmo della vita, attraverso prove di corrispondenza rinnovata con il tessuto urbano che l’ha tracciata e definita nei secoli. Questa suggestione l’abbiamo voluta rappresentare anche nella grafica dell’evento. Lo scorso anno la figura iconica era volutamente imperfetta e virava sul grigio con una gru che la definiva verticalmente. Quest’anno l’immagine è ricomposta in tutte le sue parti e colorata, a dimostrazione di un ritorno ormai avviato e inarrestabile, nonostante la complessità del contesto. Infine, non posso non ringraziare il presidente del Consiglio regionale, Lorenzo Sospiri, per la sensibilità e la disponibilità con le quali ci ha accolti e ci sostiene; il TSA che con pazienza, disponibilità e professionalità coordina per la seconda volta la rassegna; le Istituzioni Fus che con le loro proposte di altissimo livello nutrono la nostra mente e la nostra anima; le associazioni cittadine che rappresentano un importante presidio culturale, soprattutto nei confronti delle giovani generazioni, e tutti coloro che a vario titolo hanno inteso contribuire ai Cantieri del decennale.

Il Sindaco
Pierluigi Biondi


I Cantieri dell’Immaginario 2019 “Musica, Teatro e Danza. Sinergie e incontri nei luoghi ritrovati” vuole essere uno stimolo verso la cooperazione tra le attività artistiche dell’Aquila con lo scopo di valorizzare la cultura del nostro territorio.

La trasversalità delle forme artistiche e dei linguaggi presenti nella programmazione 2019 sono frutto di un’ideazione in cui sinergia e condivisione si manifestano nell’incontro del pubblico con i luoghi ritrovati.

Un progetto che vuole, a dieci anni dal terremoto, guardare avanti, per disvelare la nostra città e la sua volontà di rinascita ad un pubblico esteso, ampio, sul piano nazionale ed internazionale, attraverso la memoria, la molteplicità delle espressioni artistiche, la valorizzazione dei beni culturali tornati alla luce.

La rassegna è stata pensata e costruita per essere fruita da un pubblico composito, di ogni età e reattività culturale.
I Cantieri dell’Immaginario sono il contenitore di un’idea simbolica dell’individualità, dei rapporti sociali e dell’interazione del pensiero del singolo con il pensiero collettivo. Le Istituzioni porgono le loro idee per un componimento corale, in cui lo spartito è tracciato da un accordo di tante identità, modalità di lavoro, scelte di strumenti ed esperienze di intenzionalità.

Il Direttore Artistico
Leonardo de Amicis

Top