€ 5,00 ACQUISTA

DIVINA COMMEDIA 

TEATROZETA

Dove e quando

martedì 20 Luglio 2021, 17:00
Auditorium del Parco

Aggiungi al calendario

MANUELE MORGESE LEGGE DANTE ALIGHIERI
con Manuele Morgese
Fabrizio De Melis violino – Pietro Fortunato violoncello


ACQUISTO BIGLIETTO ONLINE OBBLIGATORIO
€ 5,00 ACQUISTA

Nel caso in cui ci sia il tutto esaurito alle ore 17,00 verrà aggiunto un secondo spettacolo alle ore 19,30.

Manuele Morgese, interpreta una scelta di cinque tra i canti più noti e rappresentativi del capolavoro dantesco. Capolavoro della letteratura mondiale La Divina Commedia ha un trascorso illustre di “lettori”, spesso “attori” che hanno dato corpo e voce all’itinerarium mentis del poeta fiorentino. La performance abbraccia la vicenda di Paolo e Francesca, i due amanti che si trovano nella schiera dei “morti per amore”, soffermandosi poi nel primo canto del Purgatorio, momento di passaggio e rito fondamentale della commedia dantesca, guado che lega profondamente Dante alla tradizione classica attraverso la figura di Catone e si conclude nella visione di luce del trentatreesimo canto del Paradiso.

I canti scelti sono cinque: INFERNO – Canto I: l’amore per se stessi e la vita migliore. Canto V come esaltazione pietosa e mai condanna dell’amore carnale (Paolo e Francesca). Canto XXVI, l’amore per la conoscenza e la curiosità culturale (Ulisse). Canto I del PURGATORIO: l’amore per la libertà – Catone. Canto XXXIII del PARADISO, come grandiosa conclusione nell’amore assoluto ed ineffabile per la Divinità che tutto muove. La lettura dei canti, nell’ottica del recital concerto, si alterna con brani suonati dal vivo dal Violino di Fabrizio De Melis e dal Violoncello di Pietro Fortunato: PACHELBEL – Canone J.S. BACH – Preludio I suite per violoncello/VIVALDI – Adagio dell’inverno (da Le quattro stagioni)/BACH – Aria – Suite n.3 BWV 1068/ MASSENET – Thais


Top